Con gli inserti filettati è possibile ottenere madreviti precise, robuste e resistenti all'usura in particolari realizzati in materiali a bassa resistenza meccanica come le leghe leggere e le materie plastiche. Gli inserti filettati permettono di riparare le madreviti danneggiate in modo rapido ed economico. In funzione della tipologia di applicazione sono disponibili diverse tipologie di inserti filettati:

  • Filetti riportati
  • Inserti filettati automaschianti o autoformanti
  • Inserti filettati ad elevata resistenza con speciali chiavette di ancoraggio
  • Inserti filettati a pressare, da avvitare e per costampaggio

Suggeriamo inoltre l'impiego di bigHead elementi di collegamento per materiali compositi. Un bigHead è costituito da una testa appositamente progettata saldata ad un elemento di collegamento che può essere un inserto filettato ma anche un dado, un prigioniero filettato, un chiodo o una spina.

 

Forniamo diversi inserti filettati a marchio registrato, fra i quali:

Amecoil®


Filetti riportati

BancLok®


Inserti filettati ad espansione a pressare

 bigHead

Elementi di collegamento per materiali compositi

Ensat®


 Inserti filettati

 Keenserts

Inserti filettati ad alta resistenza

 Rampa

Inserti filettati

 Recoil

Filetti riportati

Tappex 

Inserti filettati in ottone, acciaio e INOX
Informazioni di prodotto

TR Fastenings logo 

Inserti filettati
Informazioni di prodotto











 

I prodotti qui elencati potrebbero non essere disponibili in tutti i paesi. In caso di domande, vi invitiamo a contattarci.

Questo sito utilizza i cookies al fine di fornire servizi. Si acconsente a quanto sopra cliccando su "OK" e/o utilizzando i nostri servizi. Cliccare su limitazioni di responsabilità per trovare informazioni relative ai cookies e sulle possibilità di modificare i termini della loro memorrizazione.