Scegli il tuo paese o regione


South Africa

EN

Canada

FR EN

México

ES EN

United States

EN

Australia

EN

China / 中国

ZH EN

India

EN

South Korea / 대한민국

KO EN

Malaysia

EN

Singapore

EN

Taiwan

ZH EN

Thailand

EN

Česká Republika

CS EN

Danmark

DA EN

Deutschland

DE EN

España

ES EN

France

FR EN

Ireland

EN

Österreich

DE EN

Polska

PL EN

Schweiz / Suisse / Svizzera

DE FR IT EN

Svezia

EN

Global

EN

Please start typing to get suggestions.

Vorschläge werden geladen.

Suchvorschläge

Produktkategorien

Produkte

Come il modello TCO può ridurre i costi di gestione degli articoli di classe C

luglio 05, 2018

 

Avete difficoltà a giustificare le spese e il tempo investito nella formulazione di un modello di TCO (Total Cost of Ownership)? Non siete i soli! Scoprite perché calcolare il TCO è un buon investimento, al fine di migliorare la gestione dei articoli di classe C e la riduzione dei costi che ne derivano.

Una breve introduzione al TCO e agli articoli di classe C

TCO è l’acronimo di Total Cost of Ownership. Si tratta di un calcolo finanziario che stima tutti i costi associati ad un'attività, sia diretti che indiretti, nell'intero suo ciclo di vita. L'obiettivo del calcolo del TCO è identificare i fattori di costo e i costi nascosti per supportare le decisioni di acquisto. Il TCO può essere applicato a contesti diversi, compresa la gestione degli articoli di classe C, in un'ampia varietà di settori.

Gli articoli di classe C sono componenti essenziali all’interno del processo produttivo, includono viti, dadi, bulloni e altri articoli, in genere elementi di fissaggio, che solitamente vengono gestiti caoticamente. I componenti di classe C hanno un valore più contenuto rispetto ad altri articoli, ma ogni anno in tutto il mondo, ne vengono utilizzati quantitativi enormi. Secondo l’Analisi ABC per la gestione dei materiali, i componenti di classe C rappresentano per la maggior parte delle aziende, solo il 2-5% dei costi di acquisto ma ne cubano il 65-75% del volume complessivo. Questo determina pertanto un elevato potenziale in termini di risparmio di costi.

Innanzitutto scegliete il modello TCO adatto alle vostre esigenze

La metodologia TCO può aiutarti a realizzare calcoli specifici per la tua azienda e affidarti ad un esperto nella gestione degli articoli di classe C può aiutarti a prendere decisioni idonee. Bossard ha selezionato il modello TCO sviluppato dall'Institute of Technology Management dell'University of St.Gallen in Svizzera. Raccomandiamo questo particolare strumento perché è stato sviluppato utilizzando le informazioni raccolte da interviste ad esperti del settore, risultati di workshop e fonti bibliografiche. Questo strumento è stato selezionato per valutare il TCO Bossard, consentendoci di rafforzare la nostra metodologia e di aiutare le aziende a migliorare la gestione degli articoli di classe C.

Applicazione del TCO alla gestione strategica dei componenti di classe C

Le aziende di differenti settori merceologici tendono ad affrontare sfide molto simili quando si tratta della gestione degli articoli di classe C e spesso trascurano il potenziale di risparmio dei costi.

Molte delle aziende con cui ci siamo confrontati hanno già apportato alcuni migliorie:

  • Introducendo sistemi Kanban elettronici per il riordino automatico o parzialmente automatico
  • Riducendo il numero di fornitori e articoli necessari

Oggi giorno questi interventi sono molto comuni. Se la tua azienda non avesse ancora intrapreso questi passi, questo è un buon punto di partenza, ma se hai già apportato questi cambiamenti, c’è ancora molto potenziale di risparmio sui costi e molto altro da fare per quanto riguarda l'elaborazione degli ordini e degli acquisti.

Spesso le aziende non utilizzano il modello TCO neanche per l'elaborazione degli ordini, la logistica e gli approvvigionamenti standard. Ciò significa che la scelta del fornitore, la qualità del fornitore e del prodotto, la produzione, l'assemblaggio, la gestione, l'installazione, la manutenzione, la consegna, la comunicazione e altri aspetti vengono trascurati.

Potenziali aree di risparmio dei costi quando si applica il TCO alla gestione degli articoli di classe C

Questo non è un elenco conclusivo ma rappresenta le aree in cui la vostra azienda potrebbe risparmiare sui costi a seguito dell’applicazione del TCO e dell'implementazione di cambiamenti strategici. 

  • Selezione del fornitore

    Quando stimate il TCO informatevi dettagliatamente su quali fornitori selezionare per i componenti di classe C

  • Negoziazioni dei fornitori 

    Le informazioni tratte dalla valutazione del TCO vi aiutano a sostenere la vostra posizione nella trattiva dei costi con i fornitori

  • Quantità ordine economico (EOQ)

    Il TCO consente di minimizzare i costi totali dell'inventario fornendo la base per una valutazione dell’EOQ

  • Eliminare i passaggi

    Il TCO rende maggiormente visibile la relazione causa-effetto per consentire all'utente di vedere eventuali passaggi non necessari nel ciclo di vita produttivo

  • Ottimizzazione dell'offerta

    Ottimizzare il volume della merce ricevuta e ridurre forniture difettose, consegne ritardate, tempo di attesa, ecc.

  • Ottimizzazione dell'Intra-Logistica

    Esempio: predisposizione per la consegna automatica del fornitore dei componenti di classe C direttamente al punto di utilizzo

  • Miglioramento della selezione / design del prodotto

    Selezionare articoli di classe C che consentono di ridurre i passaggi durante il montaggio e i controlli di qualità

 

Leggete nel precedente post, “Cos’è il TCO?” per scoprire di più sul TCO e su come può aiutare la vostra azienda nella gestione degli articoli di classe C