Clienti e requisiti
Valve for freight containers

Il nostro cliente danese è un produttore leader a livello mondiale nel campo delle tecnologie di riscaldamento e raffreddamento, con più di 25.000 collaboratori.

Bossard ha fornito al produttore il suo sostegno nello sviluppo di una valvola in grado di regolare la temperatura all'interno dei container per merci. Il cliente ha chiesto agli ingegneri di Bossard di realizzare due nuove viti in grado di operare in modo affidabile anche in presenza di temperature fino a -65 °C. Inoltre, queste dovevano essere estremamente resistenti alla corrosione e doveva essere possibile montarle automaticamente e con una coppia di serraggio estremamente elevata. L'allungamento a rottura doveva corrispondere almeno a 0,3 volte il diametro delle viti.

Soluzione
Screws stainless steel

Gli ingegneri di Bossard hanno sviluppato le viti ideali (testa con geometria simile a ISO 14580, M6x12 e M10x22) in acciaio inox. Le caratteristiche sono le seguenti:         

Materiale: i requisiti del cliente finale erano che le viti potessero resistere a una prova in nebbia salina per almeno 600 ore. Al fine di ottenere la resistenza alla corrosione necessaria, gli ingegneri di Bossard hanno suggerito l'utilizzo di acciaio inox di qualità A2-70. L'acciaio A4-70 avrebbe avuto una resistenza alla corrosione ancora maggiore, ma tende a indebolirsi a basse temperature e perciò non poteva essere considerato. Con l'acciaio A2-70 è stato possibile soddisfare sia gli elevati requisiti in termini di corrosione e temperature tollerate, sia quelli in merito alla resistenza fisica. Con un fattore di 0,4 volte il diametro, le prestazioni in quanto ad allungamento a rottura erano ben al di sopra di quanto auspicato dal cliente. Un ulteriore effetto positivo è stato anche il basso costo dei materiali.

Montaggio automatico: poiché delle viti difettose ostacolano la produzione in un contesto di montaggio automatico, con elevati costi collaterali come conseguenza, era necessario ridurre al minimo il quantitativo di esemplari con difetti. Con la vite M6x12, Bossard è riuscita a garantire al cliente un massimo di 500 pezzi difettosi ogni milione di viti (0,5 ‰). Con queste premesse è stato possibile ottenere una produzione sicura e priva di interruzioni.

Coppia di serraggio: in fase di montaggio, la vite M6 viene applicata a 13 Nm, mentre per il modello M10 il valore risiede a 39 Nm. Al fine di soddisfare i requisiti in termini di coppia, gli ingegneri di Bossard hanno sviluppato un design alternativo per la testa. Sottoposte a tali forze, le viti standard avrebbero infatti subito dei danni.

Vantaggi per il cliente

Con queste due nuove viti, il cliente è riuscito a sostituire tre altri tipi di vite. Inoltre, gli elementi di fissaggio di nuova concezione possono essere impiegati anche su valvole del vecchio tipo. L'effetto scalare ottenuto in questo modo ha portato a risparmiare quasi 50.000 euro all'anno sui costi per i componenti di classe C.

Questo sito utilizza i cookies al fine di fornire servizi. Si acconsente a quanto sopra cliccando su "OK" e/o utilizzando i nostri servizi. Cliccare su limitazioni di responsabilità per trovare informazioni relative ai cookies e sulle possibilità di modificare i termini della loro memorrizazione.